Un dibattito sugli e-book

ebook1

Il dibattito sugli e-book che si è svolto in rete nelle scorse settimane e del quale ho dato notizia nel blog ha visto la partecipazione di numerosi esperti, tra cui la sottoscritta, i cui interventi sono stati raccolti in un libro, naturalmente elettronico.

L’operazione è stata realizzata da Agostino Quadrino, direttore di Garamond, che ha riunito in un e-book tutti gli interventi sull’argomento di discussione  “e-book a scuola, ideologia e interessi” aperto sul gruppo della casa editrice su Facebook. L’e-book è disponibile sul sito dell’editore, dove può essere prelevato gratuitamente, (è rilasciato con licenza Creative Commons) dopo una semplice registrazione; raccoglie 200 interventi postati tra il 26 aprile e il 18 maggio 2009 e che hanno contribuito alla costruzione di un’opera aperta e collaborativa.

L’iniziativa ci sembra interessante e mette a disposizione di tutti il patrimonio di scambi di pareri e di idee che si è andato accumulando nei giorni del dibattito tra chi è favorevole all’introduzione degli e-book nelle scuole e chi intravede invece nell’operazione delle criticità; il tutto nell’ottica di un confronto positivo e appassionato, a riprova di come anche i social network siano un luogo di costruzione di conoscenza.

Annunci